Crea sito

Serie TV – Once Upon a Time 7

Con il riavvio creativo per questa settima stagione di Once Upon A Time, il presidente della ABC, Channing Dungey, ha già lasciato aperta la possibilità di molte altre stagioni in vista per Once Upon a Time. Dopo le recenti uscite di scena – tra cui Jennifer Morrison, Ginnifer Goodwin e Josh Dallas – OUAT farà un lungo salto temporale dove vedrà Henry (Andrew J. West), apparentemente intrappolato sotto una “nuova” maledizione accanto a Regina (Lana Parrilla), Hook (Colin O’Donoghue) e Rumple (Robert Carlyle). La serie ha anche aggiunto nuovi volti, tra cui Dania Ramirez che vestirà i panni di Cenerentola, e Gabrielle Anwar come la matrigna di Cenerentola, Lady Tremaine. Ovviamente queste mosse hanno portato una grossa sfida per il dramma fiabesto della ABC, ma la presidente Dungey non sembra arrendersi e promette che lo show potrebbe continuare ancora per anni dopo la settima stagione

La parola d’ordine di questa settima stagione sembra essere a tutti gli effetti “riavvio creativo”. Onestamente, visto il finale della sesta stagione di Once Upon a Time, non mi aspettavo ulteriori produzioni. Quando sono venuto a sapere della messa in onda di un’ulteriore stagione ho accolto questa notizia con non poca sorpresa e non di certo con grosse pretese positive all’orizzonte. Non credevo possibile una ripresa della storia che vede come protagonisti molti degli stessi personaggi che hanno popolato l’ormai famosa Storybrooke. Beh, stavolta ho preso un vero e proprio granchio. Ho fatto partire la prima puntata malvolentieri e poi… Sono rimasto di stucco da quando vedevo. Nuova città, nuove caratteristiche a quegli stessi personaggi, un po’ come American Horror story ci ha abituato, che però restano fedeli a sé stessi se parliamo della loro versione fiabesca. Nuovi personaggi, magici e non, si ritrovano a vivere sotto lo stesso tetto in una città vera e propria. Insomma, non ho potuto fare altro che ricredermi. Dal mio punto di vista, sceneggiatori e produzione sono stati bravi e coraggiosi nel fare tutto ciò. Hanno sfidato critica, pubblico e, probabilmente, se stessi affrontando questo nuovo capitolo della serie in maniera non convenzionale. Come sempre, tanti i temi tra cui uno molto forte che ha fatto discutere sia in positivo che in negativo ma, visti i tempi, la ritengo una scelta ponderata e giusta (vi lascio sulle spine, lo so, ma devo invitarvi a guardala la serie :)). Azione, suspense, adrenalina, mondi magici e nostro quotidiano sono stati messi nel calderone e mischiati al punto giusto prima di somministrare l’intruglio al pubblico. Una piacevole sorpresa che, a questo punto, potrebbe rilanciare da zero la serie stessa conferendogli una nuova vita promettendo altre nuove stagioni pronte a sorprendere tutti.

Punteggio:

Armando

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.