Società e notorietà. Personaggi “nascosti” con una vita straordinaria

Sin da quando ho deciso di aprire questo blog il mio intendo è stato sempre quello di presentarvi sfumature nuove da cui tratte spunto su cui poter riflettere e discutere insieme. Nelle prossime settimane voglio parlarvi di persone famose, certo, ma con molti punti interrogativi nascosti all’interno delle loro vite, personalità ed eventi che hanno segnato inevitabilmente il loro cammino. Di alcuni conoscerete sicuramente la fama e la leggenda che li accompagna ma credo che rimarrete piacevolmente sorpresi da quanto avrò da dirvi. A non tutti, almeno nei decenni passati, piaceva raccontarsi a 360°. Alcuni di loro hanno preferito agire nell’ombra per quanto riguarda alcune azioni svolte quasi fossero delle missioni vere e proprie . Altri hanno deciso, diversamente da molti contemporanei, esprimerle andando completamente in controtendenza rispetto al costume della società in cui vivevano. Vi racconterò eventi tragici da cui trarre da voi una morale. Aneddoti riguardanti la vita privata di questi VIP di cui vi parlerò. Attenzione! La parola VIP da me indicata non sta a etichettare quelli che oggi, in molti casi, ne abusano non facendo nulla di tangibile per meritarsela. Very Important Person si riferisce a individui importanti, che hanno fatto qualcosa d’importante per il collettivo lasciando ai posteri un qualcosa su cui riflettere. Persone che hanno dato la vita per un ideale o l’hanno rischiata per portare a termine missioni che una qualunque altra persona nella loro posizione avrebbe preferito usare l’omertà curando i propri interessi passando, di conseguenza, da vigliacco. Sono uomini e donne straordinarie questi personaggi, individui a cui dovremmo ispirarci. Facendo ciò voglio provare a indicare, nel mio piccolo, una strada da seguire presentando esempi tangibili. Fondamentale! Tutti i personaggi di cui parlerò, tranne alcune doverose partecipazioni extra, sono patrimonio esclusivo italiano. Perché fare tutto questo? Per far capire a tutti che non siamo solo una nazione di farabutti, ciarlatani e ladri. L’Italia è fatta anche di persone per bene, di eroi da cui trarre ispirazione.

Armando

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.