F. Paul Wilson – Il Riparatore

La diffidenza della donna con cui Jack ha una relazione, si trasforma in terrore quando scopre l’arsenale che egli tiene in casa. Intanto Jack deve risolvere ben altri problemi: recuperare una misteriosa collana che reca una maledizione contro la famiglia Westphalen che, a causa di un crimine compiuto da un antenato, è condannata a morire in un bagno di sangue. Lo stesso destino attende chi ostacoli questa vendetta, come presto si accorgono Jack, Gia e la piccola Vicky, prigionieri di un potere al di là del tempo, un potere incarnato in creature che paiono uscite da un incubo, eppure ben reali, come dimostra l’enorme mano pronta a ghermire le proprie vittime, che può appartenere solo ad una creatura demoniaca, assetata di sangue e di vendetta

A un primo impatto il titolo sembra fuorviante.Una storia lontana da quella dicitura che non rappresenta minimamente il romanzo ma, allo stesso tempo, è in grado di far ricredere il lettore poco dopo. Jeck il Riparatore aggiusta davvero le cose ma…non proprio quelle che tutti noi ci aspetteremmo. Paul Wilson è stato una piacevole scoperta per me. Capace di far arrabbiare il lettore in un primo momento e, allo stesso modo, trascinarlo in un mondo sotterraneo, mistico e fatto di sangue che non può non lasciarlo a bocca aperta. L’incalzare improvviso del romanzo sembra quasi un’auto lanciata a tutta velocità da un pilota impazzito. Il paranormale e le credenze religiose lontane dai canoni contestualmente accettati nella parte occidentale del mondo sembra circondare il lettore stesso, catapultato in un universo di cui non conosce nulla. I salti temporali sono una vera e propria macchina del tempo capace di far luce su quanto accade al presente. Stile semplice, diretto, a tratti minimal, Il Riparatore di Paul Wilson ha tutto quello che serve per coinvolgere il lettore in un’avventura horror capace di stuzzicarlo emotivamente. Come dico sempre less is more. I pochi personaggi, tutti principali, consentono a chi legge di non perdersi durante la narrazione seguendo la vicenda da vicino quasi fosse lui stesso il detective pronto a indagare. In definitiva, Paul Wilson e il suo romanzo il Riparatore sono promossi a pieni voti.

Punteggio:

Armando

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.