Eve + Eli = Claudia

All’interno del quarto capitolo della saga Underworld riscontriamo caratteristiche non nuove in una figura che appare per la prima volta in questo contesto, delle similitudini con un personaggio che ha visto la luce ormai più di trent’anni fa. Mi riferisco a Claudia, la piccola bambina – vampiro apparsa in “intervista col vampiro” di Anne Rice. Un’idea quella della Rice che, ripercorrendo la storia letteraria e cinematografica, sembra essere stata poco sfruttata nei decenni passati ma che allo stesso tempo sembra aver trovato nel XXI secolo la sua consacrazione. Infatti Eve, la bambina a metà tra vampiro e licantropo di Underworld, non sembra essere l’unica fanciulla, naturalmente dopo Claudia, ad accaparrarsi le luci della ribalta. A far capolino dalla fredda Svezia arriva, nel 2008, un’altra bambina – vampiro, la piccola Eli, condannata anch’essa alla vita eterna. Proprio quest’ultima sembra rispecchiare quasi fedelmente la condizione in cui era imprigionata Claudia. Eli e Claudia sono accomunate dalla loro forma, quel corpo da bambina che racchiude in se una vampira assetata di sangue alle prese con la condanna alla solitudine in una condizione fisica che non gli appartiene più. Inoltre le due vampire, a differenza di Eve, sono nate in principio su carta. Infatti anche “lasciami entrare”, scritto che vede come protagonista la nostra piccola Eli, è prima di tutto un romanzo dello scrittore svedese John Ajvide Lindqvist, pubblicato nel 2004. Nonostante alcune caratteristiche che sembrano accomunare le due, distanziando in apparenza Eve, la bambina di Underworld condivide sicuramente la stessa sorte delle due “consorelle”. Eve è figlia di Selene e di Michael Corvin, è la prima ibrida nata. La piccola conserva in se ben tre caratteristiche immortali. Quella di vampiro; quella di licantropo e quella d’ibrida contenente caratteristiche di entrambe le specie che la rendono a tutti gli effetti una nuova creatura, rendendola il più potente prodotto mostruoso arrivato ai nostri giorni. Solo con i prossimi capitoli dell saga sapremo quale sarà il destino di Eve, mostro assetato di sangue o creatura costretta, suo malgrado, alla sofferenza umana?

Armando

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.